Big Data: un mondo di informazioni al tuo servizio

di Matteo Anselmi

Ecco 4 principali aree che possono crescere grazie all'uso dei Big Data

La chiamano la rivoluzione dei dati, ma la vera rivoluzione, da sempre, è riuscire ad estrapolare dai dati le informazioni di cui abbiamo bisogno per trovare la soluzione al problema, la risposta alle nostre domande. Ovunque si guardi, miliardi e miliardi di byte coinvolgono ogni giorno imprese, industrie, governi, università. Senza contare le istituzioni scientifiche, le strutture sanitarie, le organizzazioni non profit e i privati.

Quest’enorme mole di informazioni si traduce in un intricato contenuto di dati strutturati e non, che molte organizzazioni non possono o non sono in grado di analizzare, né capitalizzare correttamente, perdendo così la possibilità di accrescere la propria competitività e aumentare il successo e la continuità del proprio business.

Le potenzialità espresse dai Big Data sono infinite. Noi abbiamo raccolto le più importanti:
 

SODDISFARE IL POTENZIALE CLIENTE
Il consumatore moderno è un utente attento, che guarda prima di acquistare, che chiede informazioni, si lascia condizionare dai commenti e “pretende” di essere ringraziato per il suo acquisto nella tua azienda.

La profilazione di questi “tiranni del web” oggi è sempre più possibile grazie ai Big Data, grazie ai quali è possibile per esempio individuare prodotti e servizi da consigliare in base a esigenze o aspettative, partecipare in tempo reale ad una conversazione per rispondere alle domande, offrire soluzioni all’insorgere di un bisogno.


MIGLIORARE I TUOI PRODOTTI
I Big Data possono aiutarti a capire come gli altri percepiscono i tuoi prodotti in modo da poterli migliorare o adattare alla strategia di marketing più efficace al tuo business.
Come? Ad esempio, attraverso l’analisi approfondita delle conversazioni social, il monitoraggio dei dati in diverse località geografiche o, addirittura, tra diversi gruppi demografici.


ESEGUIRE L’ANALISI DEI RISCHI
Il successo della tua azienda dipende in gran parte da te, come gestisci l’azienda, come organizzi il lavoro tuo e quello dei tuoi dipendenti. Ma anche i fattori sociali ed economici hanno il loro peso e solo attraverso analisi predittive alimentate dai Big Data sarà possibile eseguire una scansione giornaliera di tutti i processi, interni ed esterni.
 

MANTENERE AL SICURO I DATI
Assolutamente da non sottovalutare c’è poi la questione della cybersecurity.

I sistemi informatici aziendali rivestono sempre più un ruolo chiave per realizzare un’impresa di successo, ma esistono minacce in grado di provocare danni esponenziali. Per questo bisogna essere preparati ad affrontare qualunque tipo di emergenza, sia sul piano applicativo che infrastrutturale.

I Big Data ci aiutano moltissimo in questo, permettendoci di identificare vulnerabilità nella nostra sicurezza informatica e minacce per ogni risorsa ICT.

KEEP IN TOUCH
Ho letto e accetto le condizioni del trattamento dei miei dati personali
contatto commerciale
Accetto le norme sulla privacy