KYC, AML ED ADEGUATA VERIFICA EVOLUZIONI NORMATIVE

di CST

OSSERVATORIO COMPLIANCE CST™ - D.Lgs. del 4 ottobre 2019

Il D.Lgs. del 4 ottobre 2019, n. 125 ha recepito nell'ordinamento italiano la cd. V Direttiva Europea in materia di antiriciclaggio (Direttiva UE n. 2018/843): questo ha impattato in maniera decisiva sul D.Lgs. n. 231/2007, che ne è stato parzialmente modificato. CST, sempre attenta alle evoluzioni normative grazie all’ OSSERVATORIO COMPLIANCE CST™, ha aggiornato ed adeguato la propria soluzione di KYC ed Adeguata Verifica, ADV,  per gli intermediari finanziari, le Banche e le Imprese Assicuratrici.

La soluzione ADV di CST è composta da due moduli distinti, autoconsistenti, ognuno ideato per gestire una specifica parte dell'iter di adeguata verifica della clientela.    

QAV (Questionario Adeguata Verifica)

 

1.      QAV (Questionario Adeguata Verifica) - compilazione composto dalle seguenti sezioni di compilazione principali, tutte facilmente personalizzabili:

  • Informativa: i principali riferimenti normativi
  • Dati sul cliente
  • Dati sull'attività svolta e la localizzazione geografica
  • Dati anagrafici di esecutore e titolari effettivi
  • Schedulazioni delle richieste di informazioni da aggiornare in funzione del profilo di rischio
  • Storicizzazione e logging di tutti i documenti e delle attività svolte dagli operatori

 

ADV (Adeguata Verifica

 

2.      ADV (Adeguata Verifica): questo modulo permette agli operatori di back office di:

  • Consultare e verificare i questionari compilati
  • Riproporli in modo schedulato o manuale gli stessi alla Clientela in funzione di eventi sui rapporti
  • Aggiungere documentazione informativa (da info-provider esterni) e/o altri elementi per completare la raccolta delle informazioni
  • Effetturare il controllo automatizzato in relazione al CFT ed alle PEP (*)
  • Inserire ulteriori altri dati utili per la valutazione del rischio in una scheda di valutazione del cliente
  • Personalizzare le classi di rischio rispetto alla propria operatività
  • Calcolare il Profilo di Rischio della Clientela

(*) La soluzione ADV di CST è integrata con la soluzione PSC che permette di effettuare il controllo dei soggetti in relazione al CFT ed alle PEP.

I Clienti che hanno adottato l’intero eco-sistema KYC di CST testimoniamo di aver ottenuto:

  •          Maggiore automazione;
  •          Maggior controllo dei processi;
  •          Maggiore trasparenza e semplicità nella gestione del processo
  •          Alta capacità di personalizzazione
  •          Scadenze personalizzabili con email di notifica
  •          Stati associati al questionario e alla scheda di valutazioni

 

Sono state implementate soluzioni di Data Analysis con Dashboard di sintesi che permettono al Cliente di avere sempre visibili gli indicatori di efficienza e di rischio AML della propria struttura.

 

Se volete consolidare in un’unica soluzione gli adempimenti per svolgere correttamente gli obblighi normativi in materia di KYC, AML, adeguata verifica e profilatura di rischio antiriciclaggio, con conseguente maggiore efficienza, minori costi, ottimizzazione del processo…

Contattateci!! Vi consiglieremo su come affrontare il processo al meglio, con soluzioni efficaci, funzionanti ed ottimizzate.

+39 02 70638242 oppure sales@csttech.it

 

 

 

 

KEEP IN TOUCH
Ho letto e accetto le condizioni del trattamento dei miei dati personali
contatto commerciale
Accetto le norme sulla privacy