OSSERVATORIO COMPLIANCE CST™ - Banca d’Italia: Aggiornamento delle Circolari di Vigilanza.

di CST

Banca d’Italia: Aggiornamento delle Circolari di Vigilanza.

In data 02 novembre 2022, Banca d’Italia ha pubblicato l’aggiornamento delle Circolari nn. 272, 217, 148, 286 e 154 che disciplinano le segnalazioni di vigilanza, a seguito della Consultazione pubblica avviata il 21 giugno 2022.

A tale riguardo, è stato pubblicato alla sezione “Consultazioni /Segnalazioni di vigilanza delle banche, degli intermediari finanziari, degli istituti di pagamento (degli IMEL, delle SIM e delle succursali di imprese di paesi terzi diverse dalle banche)” il documento “Resoconto della consultazione” nato dall’analisi delle osservazioni e dei commenti ricevuti dalle categorie di intermediari disciplinati dalle Circolari in esame.

In particolare, nelle singole sezioni delle Circolari è stato pubblicato il testo finale delle disposizioni:

  • Circolare n. 272 del 30 luglio 2008, “Matrice dei Conti” - 16° aggiornamento.
  • Circolare n. 217 del 5 agosto 1996, “Manuale per la compilazione delle Segnalazioni di Vigilanza per gli Intermediari Finanziari, per gli Istituti di pagamento e per gli IMEL” - 22° aggiornamento.
  • Circolare n. 148 del 5 agosto 1996, “Manuale delle Segnalazioni Statistiche e di Vigilanza per gli Intermediari del Mercato Mobiliare” - 25° aggiornamento.
  • Circolare n. 286 “Istruzioni per la compilazione delle segnalazioni prudenziali per i soggetti vigilati” - 15° aggiornamento.
  • Circolare n. 154 del 22 novembre 1991, “Segnalazioni di vigilanza delle istituzioni creditizie e finanziarie. Schemi di rilevazione e istruzioni per l'inoltro dei flussi informativi” - 75° aggiornamento.

I principali interventi hanno riguardato:

  • Introduzione di due nuove basi segnaletiche: la Survey A6 (rivolta alle Banche) e la Survey A7 (rivolta alle Banche, dagli Intermediari finanziari ex art. 106 d.lgs. 385/93, dagli Istituti di pagamento e dagli Istituti di moneta elettronica). Le due nuove basi dovranno essere inviate tramite formato XML.
  • Chiarimenti e conferme sull’approccio da utilizzare sugli schemi segnaletici a seguito delle domande sollevate dagli intermediari che hanno partecipato alla consultazione, al fine di supportarne le attività in materia di trasparenza e correttezza dei comportamenti. 
  • Precisazioni a seguito dell’introduzione di specifiche voci oggetto di segnalazione. 

La notizia è scaricabile al seguente link:

https://www.bancaditalia.it/compiti/vigilanza/normativa/consultazioni/2022/20222106-segnalazioni-vig/Resoconto.pdf

Per avere maggiori informazioni al riguardo e qualsiasi eventuale ulteriore esigenza non esitare a contattarci.

La proposta di CST prevede soluzioni efficaci, sicure ed ottimizzate che garantiscano la compliance, alla continua ricerca di nuove tecnologie e nuovi strumenti di Regulation Technology.

 

COSTI CERTI E SOLUZIONI DEFINITIVE

Non esitare a contattarci per avere maggiori informazioni!

+39 02 70638242 oppure sales@csttech.it

KEEP IN TOUCH
Ho letto e accetto le condizioni del trattamento dei miei dati personali
contatto commerciale
Accetto le norme sulla privacy