OSSERVATORIO COMPLIANCE CST™ - Banca d’Italia: Centrale dei rischi (CR) e Taxia.

di CST

Banca d’Italia: continua il progetto di revisione dei sistemi informativi della Centrale dei rischi (CR) e Taxia.

La Banca d’Italia in questi giorni nell’ottica di evoluzione dei sistemi informativi della Centrale dei rischi (CR) e Taxia ha dato Comunicazione dell’apertura dell’ambiente di collaudo per le segnalazioni delle nuove survey CR e AT a partire dal 23 maggio per gli intermediari segnalanti. In questa prima fase sarà possibile collaudare il nuovo processo di raccolta e il nuovo sistema dei controlli e nei prossimi mesi l’ambiente di collaudo si arricchirà di altre funzionalità.

A tale riguardo sono stati pubblicati alla sezione: Statistiche> Raccolta dati> Centrale dei rischi> Documentazione tecnica (Evoluzione Tecnica – Centrale dei Rischi e TAXIA) ulteriori documenti per portare avanti il progetto di rinnovamento funzionale e tecnologico in esame.

I documenti resi disponibili sono i seguenti:

  • Guida per il collaudo, “NUOVA CENTRALE DEI RISCHI GUIDA PER IL COLLAUDO” Versione 1.0 Maggio 2022 per lo Scambio dei flussi via internet per le segnalazioni di Centrale dei Rischi e Taxia, contenente i dettagli tecnici e le indicazioni necessarie all’utilizzo dell’ambiente di collaudo relativo alle segnalazioni delle nuove survey di Centrale dei Rischi (CR) e della Rilevazione Analitica dei Tassi Attivi (AT). Nel documento, al fine di facilitare le attività vengono fornite istruzioni specifiche per ciascuna survey nonché l’elenco dei soggetti sui quali poter effettuare i test;
  • Guida per il collaudo – Allegato A, nel quale si riportano i codici controparte corredati dei rispettivi dati anagrafici che potranno essere utilizzati dagli intermediari nelle attività di collaudo;
  • Esempi di file: comunicazioni di rilievo, scarto e notifica di protocollo;
  • Allegato 3: Schemi xsd survey CR e AT. Successivamente saranno disponibili un aggiornamento degli schemi xsd attualmente pubblicati e quelli relativi alle notifiche di protocollo, scarti e rilievi.

La documentazione sarà visibile al seguente link:

https://www.bancaditalia.it/statistiche/raccolta-dati/centrale-rischi/doc-tecnica-cr/index.html

CST è pronta per assolvere a qualsiasi eventuale tua esigenza contattaci per avere informazioni al riguardo.

 

Soluzione PCP.CRAS
 

PCP.CRAS™ è la soluzione CST che offre un supporto agli operatori finanziari per garantire una precisa gestione dell’intero processo del rischio di credito dall’invio della segnalazione alla Centrale dei Rischi e Taxia, sino alla ricezione del flusso di ritorno delle segnalazioni e delle richieste da parte della CR e AS (Centrale dei Rischi e Anagrafe dei Soggetti). La soluzione consente una piena copertura dell’intero processo legato alla gestione del rischio di credito, secondo gli standard procedurali e comunicativi previsti dalla Normativa.
CST vi può consigliare come affrontare al meglio le evoluzioni normative, grazie a soluzioni efficaci, funzionanti ed ottimizzate che garantiscano, sempre, la compliance.

 

COSTI CERTI E SOLUZIONI DEFINITIVE

Non esitare a contattarci per avere maggiori informazioni!

+39 02 70638242 oppure sales@csttech.it

 

 

 

KEEP IN TOUCH
Ho letto e accetto le condizioni del trattamento dei miei dati personali
contatto commerciale
Accetto le norme sulla privacy