OSSERVATORIO COMPLIANCE CST™ - PNRR 2: Novità in materia di trasmissione dei dati delle transazioni giornaliere effettuate con mezzi di pagamento elettronici.

di CST

PNRR 2: Novità in materia di trasmissione dei dati delle transazioni giornaliere effettuate con mezzi di pagamento elettronici.

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n.100 è entrato in vigore, dal primo maggio, il Decreto-Legge 30 aprile 2022, n.36, relativo ad ulteriori misure urgenti per l'attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, in breve: PNRR 2. 

Tra le varie misure fiscali, è presente quella che, modificando il comma 5 dell’articolo 22 del D.L. del 26/10/2019 n. 124, modificato dal Decreto-legge del 21/10/2021 n. 146 Articolo 5-novies, prevede l’obbligo di comunicazione giornaliera, ad Agenzia delle Entrate, delle transazioni effettuate mediante mezzo di pagamento elettronico, per l’operatore finanziario che mette a disposizione degli esercenti attività di impresa, arte o professioni: 

  • Carte di credito 
  • Carte di debito  
  • Carte prepagate 
  • Strumenti di pagamento elettronici tracciabili 

Nello specifico, la comunicazione giornaliera da trasmettere, in via telematica, ad Agenzia delle Entrate dovrà contenere: 

  • I dati identificativi degli strumenti di pagamento elettronici 
  • l'importo complessivo delle transazioni giornaliere effettuate mediante gli stessi strumenti 

Il Decreto PNRR 2 è scaricabile al seguente link: https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2022/04/30/22G00049/SG

Agenzia delle Entrate non ha ancora emanato il provvedimento contenente le modalità di comunicazione, ma CST è già al lavoro per essere operativa non appena questo sarà pubblicato. 

CST è pronta per assolvere qualsiasi eventuale tua esigenza, per maggiori informazioni non esitare a contattarci.

 

COSTI CERTI E SOLUZIONI DEFINITIVE 

Non esitare a contattarci per avere maggiori informazioni! 

+39 02 70638242 oppure sales@csttech.it 

KEEP IN TOUCH
Ho letto e accetto le condizioni del trattamento dei miei dati personali
contatto commerciale
Accetto le norme sulla privacy