Pignoramenti ordinari e straordinari

di CST

Le soluzioni CST: PGS ™ e PGO™

I pignoramenti sono una forma di espropriazione forzata e possono essere promossi sia da privati (pignoramenti ordinari), sia dall'Agenzia delle Entrate-Riscossione (pignoramenti stragiudiziali).

La Banca ha la necessità di dotarsi di sistemi aziendali adeguati alla gestione dei pignoramenti: tradizionalmente le pratiche sono sviluppate in maniera manuale e/o con strumenti informatici di basso valore aggiunto. Questo ha portato a performances dei processi non soddisfacenti, oltre a tempi medio/lunghi di chiusura dei cicli operativi, largo impiego di risorse umane, alta probabilità di errore e conseguente alto rischio sanzionatorio. Per la Banca, dunque, si rende necessario trovare una soluzione che permetta un risparmio di risorse, razionalizzi i processi e abbassi i livelli di rischio.

Le soluzioni CST. 

CST propone due soluzioni, una per gestire i pignoramenti ordinari e una per gestire quelli stragiudiziali.

  •       pignoramenti ordinari: sono disciplinati dal codice civile e dal codice di procedura civile. Il pignoramento inizia con l’ingiunzione da parte dell’ufficiale giudiziario ad un debitore di astenersi da qualunque atto possa sottrarre dei beni alla garanzia di un credito, nei confronti di un soggetto creditore. Una particolare forma di pignoramento, regolata soprattutto dall’art. 543 c.p.c., è quella del pignoramento presso terzi (es. i c/c presso gli istituti bancari): il terzo pignorato è chiamato a rendere una dichiarazione - entro i 10 giorni dalla notificazione del pignoramento - nella quale indica di quali somme è debitore o si trova in possesso. CST propone la soluzione PGO.
  •       pignoramenti stragiudiziali: sono disciplinati dal D.P.R. n. 602/1973: l'Agente della riscossione notifica al debitore e al terzo (in questo caso gli Istituti Bancari verso i quali il debitore vanti a sua volta dei crediti) l'ordine di pagare il credito direttamente ad AdE-Riscossione. CST propone la soluzione PGS.

 

Per permettere alla struttura organizzativa della Banca di automatizzare i processi e di operare secondo una logica di monitoraggio ed intervento per eccezione, CST propone PGS™ e PGO™: le soluzioni coprono l’intero iter di una pratica di pignoramento e sono realizzate attraverso la componente di workflow management di Phoenix (la piattaforma CST di Compliance). L’alimentazione, automatica da foglio Excel o manuale, è gestita dal modulo di Input-Process; il modulo di Integration Data, invece, consente una completa integrazione con i sistemi aziendali della Banca sia secondo diverse logiche (web service, tabelle DB, code, etc.), sia secondo diverse modalità (sincrona e asincrona). Infine, il processo e le attività correlate vengono configurati secondo il modello organizzativo della Banca grazie alla componente Workflow Engine.

PGS ™ e PGO™

 

PGS ™ e PGO™ dispongono delle seguenti componenti:

  • Monitor Richieste: consente all’utente di effettuare un controllo operativo dello stato di avanzamento delle singole richieste, di verificarne i cut-off e di intervenire per eccezione;
  • Monitor Pratiche: grazie a questa componente la struttura operativa controlla le singole fasi di attività di una pratica, il loro stato di avanzamento e analizza nel dettaglio tutti gli eventi, i dati, i documenti legati alla pratica stessa.
  • Communication Engine: in funzione degli eventi mappati dal processo e dei form documentali, consente l’emissione automatica di tutti i documenti per tutti gli attori legati alla procedura (Agenzie e Filiali della Banca, Agente di Riscossione, Cliente ecc).
  • Dashboard: fornisce al responsabile del servizio un cruscotto di sintesi e di controllo delle performances del processo.
  • Data Engine: consente l’analisi storica di tutte le richieste e le pratiche ricevute e gestite nel tempo.
  • Analytics: è il modulo aggiuntivo che consente, secondo una strategia di Business Discovery, di realizzare analisi multidimensionali dinamiche sui fenomeni in corso

PGS ™ e PGO™ sono web-application multi-societarie, che consentono la profilatura dell’utenza per ruoli differenti in termini di accessibilità ai dati e utilizzo di funzioni applicative.

 

COSTI CERTI E SOLUZIONI DEFINITIVE

Non esitare a contattarci per avere maggiori informazioni!

+39 02 70638242 oppure sales@csttech.it

KEEP IN TOUCH
Ho letto e accetto le condizioni del trattamento dei miei dati personali
contatto commerciale
Accetto le norme sulla privacy